Amatori e veterani

Compongono la squadra atleti di età superiore ai 40 anni, mentre gli atleti tra i 18 e i 40 anni possono giocare soltanto se non partecipano ad attività agonistica nella stagione in corso. Le squadre sono legate alle società esistenti ma possono anche essere costituite da aggregazioni temporanee di atleti. Le procedure burocratiche connesse alle singole partite sono significativamente semplificate ed è possibile utilizzare sia il pattino tradizionale che quello in linea.

I due referenti per l’attività amatoriale sono Massimo Belligio ed Enrico Gonzo.